Introduzione
Dal XVII sec. al 1797
Dal 1797 al 1848
Dal 1849 al 1945
Dal 1945 al XXI sec.

 
  Alla memoria di mio padre


Armando de Angelini

           
P
er questo lavoro ringrazio innanzitutto mia madre, Pasqua (Nina) Benussi, per l'infinito amore e la pazienza di avermi sopportato in tutti questi anni. Un ringraziamento particolare al dott. Tarquinio e a Cristoforo de Angelini oltre ai fratelli Domenico ed Angelo Silvano de Angelini che mi hanno fornito i primi il materiale da loro  raccolto sulla famiglia Angelini e gli ultimi due le loro testimonianze di vita vissuta.

 I miei ringraziamenti professionali vanno a:

Al prof. Giovanni Radossi, direttore del Centro di Ricerche Storiche di Rovigno, per la cortesia e l'estrema disponibilità nel rendermi accessibili opere fondamentali per la storia di Rovigno e per aver dato l'avvio a questa ricerca col pubblicare e curare l'edizione critica di varie opere degli Angelini insieme ad Antonio Pauletich; alla gentile e deliziosa Marija Smolica che mi ha messo a disposizione il materiale del "Fondo Angelini" presente nella biblioteca del Museo Civico di Rovigno; al Parroco di Rovigno e la sua disponibile perpetua che mi hanno reso possibile consultare i registri parrocchiali;  Ringrazio inoltre il personale dell'Archivio di Stato di Trieste e dell'Archivio di Pisino. Un ringraziamento doveroso alla Voce della Famia Ruvignisa che mi ha permesso di mettermi in contatto con vari componenti della Famiglia Angelini sparsi per il mondo.

Un ringraziamento particolare va all'amico Paolo Benoli per il supporto tecnico oltre che di merito e che mi ha consentito di rendere il materiale fruibile in  rete oltre a dargli un taglio quasi professionale.
 

Gianclaudio de Angelini

deAbbd

GdeA

Introduzione
Dal XVII sec. al 1797
Dal 1797 al 1848
Dal 1849 al 1945
Dal 1945 al XXI sec.
G
de
GdeA
This page and all contents are Copyright ©