STORNELLI POPOLARI ROVIGNESI
libera traduzione di Gianclaudio de Angelini



 
mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

Fiure de amure, 
L'amure se cunbate cu la fame, 
E le budiele me va in prizissione. 

Fiure d'ansipriesso. 
Inpeîssa quatro candile apriesso oûn sasso, 
Dizighe a lu meîo Ben che viegno priesto. 

Fiureîn de arzento, 
E per l'amante meîo ò pianto tanto. 
Puovaro pianto meîo tirato al vento. 

Fiureîn, fiurielo. 
E meti la galeîna arente al galo, 
Se ti vol vidi oûn biel giucarielo. 

Fiur de gerbita. 
La carno de la duona è bona doûta, 
Ma spesialmente quila giuvanita. 

Fiureîn de mijo 
E de quil mijo che magna i uzieli, 
E chi guderà sti uoci bieli?

Fiur de limonsielo.
Seîa banadito el prieto che t'uò batizà, 
Puoco sal el t'uò misso intel sarvielo. 

Fiuri de persega. 
E doûti va a truvà la su ragassa, 
E meî ch'i la vivo i l'uò piersa. 

Fiureîn de reîzo. 
Zì tanto tenpo ch'i son in purgatuorio, 
Adiesso i me vago in paradeîzo. 

Fiureîn de uoro. 
E per mareî vojo oûn marinero, 
El me faruò purtà anai da uoro.


mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
Fiore d'amore, 
L'amore si combatte con la fame, 
E le budelle mi vanno in processione. 

Fior di cipresso. 
Accendi quattro candele vicino un sasso, 
Dite al mio Ben che venga presto. 

Fiorin d'argento, 
E per l'amante mio ho pianto tanto. 
Povero pianto mio tirato al vento. 

Fiorin, fiorello. 
E metti la gallina vicino al gallo, 
Se vuoi veder un bel giocherello. 

Fior d'erbetta. 
La carne della donna è buona tutta, 
Ma specialmente quella giovincella. 

Fiorin di miglio 
E di quel miglio che mangiano gli uccelli, 
E chi godrà questi occhi belli?

Fior di limoncello.
Sia benedetto il prete che ti ha battezzato, 
Poco sale ti ha messo nel cervello. 

Fiori di pesca. 
E tutti vanno a trovar la propria ragazza, 
Ed io che l'avevo l'ho persa. 

Fiorin di riso. 
E' tanto tempo che son in purgatorio, 
Adesso me ne vado in paradiso. 

Fiurin di oro. 
E per marito voglio un marinaio, 
Lui mi farà portare anelli d'oro.



This page and all contents are Copyright ©


 

Ninne Nanne
Santi
Superstizioni
Proverbi
Stornelli
Il Ciclo dei 12 Mesi dell'Anno
Filastrocche
Indovinelli
Conte, giochi e..